2 novembre 2016 | by Redazione Calabria IDV
Scatta la mobilitazione per l’ aeroporto

Dalla politica locale inviti all’ unità sulla delicata vertenza. A Caccuri il sindaco chiude le scuole per protesta Laura Leonardi Si mobilitano i consigli comunali in città e ad Isola Capo Rizzuto sulla vertenza aperta dalla chiusura dell’ aeroporto mentre non mancano interventi dai toni polemici sulla responsabilità di quanto accaduto. Su proposta del sindaco […]

Dalla politica locale inviti all’ unità sulla delicata vertenza. A Caccuri il sindaco chiude le scuole per protesta
Laura Leonardi Si mobilitano i consigli comunali in città e ad Isola Capo Rizzuto sulla vertenza aperta dalla chiusura dell’ aeroporto mentre non mancano interventi dai toni polemici sulla responsabilità di quanto accaduto. Su proposta del sindaco Pugliese il presidente dell’ assemblea Serafino Mauro ha convocato per lunedì 31 ottobre, alle ore 10, un consiglio Comunale straordinario, e aperto, per discutere di un unico punto all’ ordine del giorno: l’ aeroporto. Al Consiglio comunale sono stati invitati a partecipare il presidente della Regione Mario Oliverio, la consigliera re gionale Flora Sculco, l’ assessore regionale Antonella Rizzo, i parlamentari calabresi, i sindacati e i sindaci della provincia.
Nel pomeriggio di lunedì anche presso il Comune di Isola Capo Rizzuto si svolgerà un consiglio comunale straordinario, con lo stesso punto all’ ordine del giorno.
Nella giornata di ieri tantissime sono state le reazioni dal mondo della politica, dai sindacati, dalle associazioni di categoria: tutti chiedono un’ unica cosa, che si faccia il possibile per evitare il disastroso isolamento nel quale rischia di precipitare il territorio crotonese.
«Noi vigileremo e ci batteremo con tutte le nostre forze per confermare e potenziare il ruolo strategico che ha l’ aeroporto di Crotone per tutto un vasto comprensorio», assicura il deputato Pd Nicodemo Oliverio, commentando l’ incontro tra Enac e il presidente Oliverio (ne riferiamo nell’ articolo a destra).
Oliverio aggiunge: «L’ intesa fra regione e comuni è fondamentale per rafforzare e definire la funzione vitale che svolge l’ aeroporto per l’ economia della Calabria e di Crotone e per lo sviluppo del territorio». Chiude con un chiosa polemica il parlamentare Pd: «Pesa comunque il ruolo del Comune di Crotone che si è dimostrato non all’ altezza di svolgere il ruolo che richiedeva il delicato momento».
Anche il senatore di Italia dei valori Francesco Molinari dichiara che «quello che accade a Crotone con la chiusura dell’ aeroporto è un ulteriore colpo al sistema economico e turistico Calabrese».
Duro anche il commento dell’ assessore al turismo di Rossano, Aldo Zagarese che in una nota stampa scrive: «L’ Aeroporto S. Anna di Crotone è infrastrut tura irrinunciabile per l’ intera costa ionica, crotonese e cosentina e per tutta la Sibaritide. Va assicurato e dimostrato da parte di tutti, ad ogni livello, l’ impegno affinché venga garantita la continuità dei voli, puntando al rilancio strategico dello scalo».
Il segretario cittadino di Forza Nuova Domenico Rigillo chiede che si smetta di cercare un colpevole e si inizi a lavorare tutti insieme solo ed esclusivamente a difesa del territorio.
Mario Galea capogruppo del Pd in consiglio comunale invita invece tutti all’ unità, senza fare distinzioni di colori politici, ma guardando solo il bene del territorio: «Vorrei che prevalessero le buone idee – scrive – e che si lasciasse da parte la demagogia che fa perdere tempo prezioso: spero che si superi la distinzione fra maggioranza e minoranza per lavorare insieme per il bene dei cittadini».
Intanto ieri mattina il sindaco di Caccuri Marianna Caligiuti ha predisposto la chiusura di scuole e uffici pubblici in segno di protesta: «Perdere l’ aeroporto segnerebbe la morte di questo territorio ed è per questo che, simbolicamente, interrompiamo ogni servizio», ha spiega to. E mentre la politica prova ad organizzarsi, oggi sarà ancora un giorno importante per le sorti del Sant’ Anna perché scadono i termini richiesti da Enac al gruppo IGreco e a Sacal per presentare la documentazione aggiuntiva richiesta in relazione alla partecipazione al bando per la gestione trentennale dei servizi aeroportuali

Comments are closed


Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Ultimi Tweet
Italia dei Valori - Sicilia | Tutti i diritti riservati ©