18 maggio 2017 | by Redazione Calabria IDV
Molinari (Idv), Progetto apprezzabile ma vigileremo affinché venga concretamente e celermente eseguito

Anche Italia dei Valori ha partecipato alla presentazione, presso la cittadella regionale, del progetto di rete ferroviaria della Calabria. L’ incontro si é svolto alla presenza, tra gli altri,  del Ministro alle Infrastrutture Del Rio e del Governatore della Regione Mario Oliverio. Un progetto, a dire dei relatori, che consentirà lo spostamento di 90 mln […]

Anche Italia dei Valori ha partecipato alla presentazione, presso la cittadella regionale, del progetto di rete ferroviaria della Calabria. L’ incontro si é svolto alla presenza, tra gli altri,  del Ministro alle Infrastrutture Del Rio e del Governatore della Regione Mario Oliverio. Un progetto, a dire dei relatori, che consentirà lo spostamento di 90 mln di euro dalla dorsale tirrenica a quella ionica e la realizzazione  del  collegamento tra Lamezia aeroporto e Catanzaro lido, oltre a quello dell’ aeroporto di Sant’Anna di Crotone e il potenziamento , attraverso la rete ferroviaria, della Sibari Paola. Ulteriori investimenti sono previsti  sulla tratta delle ferrovie della Calabria tra Catanzaro e Cosenza, con la realizzazione di  due tramvie urbane. La parte più interessante del progetto riguarda finalmente, dopo enormi ritardi,  il gate-way di Gioia Tauro. Tuttavia, la partecipazione di IdV all’ incontro ha inteso essere propositiva e, non solo, di puro ascolto. Daniele Menniti ha, infatti,  rilevato  che la ionica resterà ad un solo binario  anche  incrementando il numero di convogli  e migliorando la rete, con un guadagno dell’11 % sulla velocità. Trattandosi di fondi gia’ disponibili,  é stato possibile individuare l’ inizio dei lavori e la durata. Lo start e’ previsto per  Giugno e gli interventi  andranno avanti per  3 anni. Nel corso dell’ iniziativa si è discusso, inoltre, del rifacimento del terzo macrolotto della Ss 106,  ormai in fase esecutiva, ma non ancora  avviato, causa  la lentezza delle procedure burocratiche. Dalla sua, il Presidente  Oliverio ha precisato che, sino ad ora,  ha ritenuto opportuno non esprimersi in merito,  trattandosi di un progetto allo step  di programmazione, al fine di evitare il  rischio di produrre solo annunci. Dall’ incontro sono scaturite,  all’ interno di Idv,  alcune riflessioni. ” Comprendiamo –  hanno commentato i rappresentanti di IdV- la decisione del Governatore di seguire la strada dei fatti  piuttosto che quella  delle parole, ma non accettiamo le mancate  risposte alle tante richieste di incontro, inoltrate da Francesco Molinari,  sia come  senatore che in qualità di  rappresentante dell’  Italia dei Valori. Da un confronto – ha aggiunto Molinari-  sarebbe potuta scaturire una maggiore pressione presso gli organi di governo. “Mi auguro – ha precisato il senatore di IdV- che  non siano solo miraggi per un popolo che ha sete, perché, rispetto quanto dichiarato,  chiederemo conto. Non posso che  apprezzare – ha detto ancora Molinari – l’ impegno del Presidente , ma  saremo vigili, soprattutto per le non poche richieste fatte ad  Oliverio,  anche nel corso del suo impegno di sottosegretario del Governo Letta, di  investimento in Calabria, in particolare nella dorsale Jonica e sulla Ss 106.” Sono soddisfatto – ha concluso il senatore di IdV- di  aver, anche se solo in parte,  adempiuto al mandato”

Comments are closed


Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Ultimi Tweet
Italia dei Valori - Sicilia | Tutti i diritti riservati ©